La Nuova Sardegna

Olbia

Il processo

Alluvione a Olbia, il reato è prescritto: annullate le sentenze di condanna

di Tiziana Simula
Alluvione a Olbia, il reato è prescritto: annullate le sentenze di condanna

L’ex sindaco Gianni Giovannelli e i dirigenti comunali Antonello Zanda e Giuseppe Budroni erano accusati di omicidio colposo plurimo

21 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia Il reato è prescritto. La Cassazione ha annullato la sentenza di condanna del sindaco di Olbia, Gianni Giovannelli, e di due dirigenti comunali, Antonello Zanda e Giuseppe Budroni, imputati di omicidio colposo plurimo per le sei vittime dell'alluvione 2013. I giudici romani hanno annullato  la decisione della corte d'appello di Sassari che aveva condannato l’ex sindaco a due anni di reclusione e i due dirigenti comunali a un anno e otto mesi. 

Nel corso del processo in Cassazione la dichiarazione di estinzione del reato per prescrizione era stata sollecitata dal procuratore generale 

La rabbia degli agricoltori

Il movimento dei trattori blocca il porto di Cagliari: «Basta con le prese in giro»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative