La Nuova Sardegna

Olbia

Nuovo percorso stradale

Tempio, niente vetro e bombolette spray: ecco tutti i divieti del carnevale

Tempio, niente vetro e bombolette spray: ecco tutti i divieti del carnevale

Graduale il montaggio delle tribune, massima sicurezza lungo il percorso

25 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Tempio Divertimento sì ma con le regole anche per questo carnevale tempiese che inizierà il prossimo 8 febbraio per concludersi martedì 13, con l'anticipazione del raduno bandistico nel fine settimana del 3 e 4 febbraio. Niente di straordinario, comunque, se non regole di buon senso e quelle già adottate negli anni precedenti. Vigerà il divieto di contenitori in vetro per le bevande, quello dell'uso delle bombolette spray e il divieto di consumo di alcolici per i figuranti durante la sfilata. Variazioni anche alla disciplina stradale, complice il nuovo percorso e la novità dell’esposizione dei carri dalla mattina. I carri allegorici usciranno dagli hangar alle 10,30 per disporsi lungo corso Matteotti all’altezza dell’incrocio con via asilo e via Gramsci poco prima di via San Paolo e via Marconi, questo permetterà di non chiudere totalmente alle auto il centro cittadino, consentendo il deflusso del traffico.

Attenzione al traffico anche per quanto riguarda le tribune per gli spettatori che verranno montate dal comitato dei Fidali 79 da lunedì 29 gennaio, con un ordine prestabilito, per preservare commerciali e circolazione. Le prime saranno quelle di piazza Manurita e parco, in un secondo momento le altre. Il palco e la tribuna di piazza XXV Aprile solo a partire dal 29 febbraio, garantendo il regolare svolgimento del mercato Coldiretti del martedì. Le ultime a essere piazzate saranno quelle di corso Matteotti, per ridurre al minimo l’occupazione di fronte a negozi e dei parcheggi.

La sicurezza sarà un elemento importantissimo nella Sei giorni, in particolare quando i figuranti prenderanno posto davanti ai carri già sistemati lungo il percorso. Una situazione molto diversa dal consueto appuntamento nel viale della Pischinaccia. Ma l’assessora Elizabeth Vargiu rassicura: «Siamo fiduciosi che tutto andrà per il verso giusto, i gruppi tengono tanto a questa possibilità di mostrare i loro carri e siamo sicuri che ci sarà il massimo impegno». (m.m.)


 

Elezioni regionali 2024
Verso la nuova giunta

Alessandra Todde pronta a una rivoluzione, ed è già toto-assessorati

di Umberto Aime
Le nostre iniziative