La Nuova Sardegna

Olbia

Il trasferimento

La segretaria comunale Stefania Giua lascia Olbia: nuovo lavoro a Tempio


	Stefania Giua insieme al sindaco di Tempio Gianni Addis
Stefania Giua insieme al sindaco di Tempio Gianni Addis

Il saluto del sindaco Settimo Nizzi: «Con lei ci siamo sentiti sicuri». Il primo cittadino tempiese Gianni Addis: «Accogliamo una grande professionista»

15 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia. La segretaria comunale Stefania Giua, originaria di Calangianus, dopo tanti anni lascia il Comune di Olbia e va a lavorare in quello di Tempio. Il sindaco di Olbia, Settimo Nizzi, la saluta con un certo dispiacere: «Sin da subito, quando sono tornato a fare il sindaco nel 2016, è partito un rapporto fatto di fiducia e reciproco rispetto. Il suo allontanamento, per me, è un vero colpo al cuore. È una persona con la quale per anni ho condiviso le cose più importanti della città. Di lei mi sono sempre fidato, mi sono sentito al sicuro».

Felice di accogliere Stefania Giua è invece Gianni Addis, il sindaco di Tempio. «La dottoressa Giua è una professionista di grande e consolidata esperienza. Come tutta la giunta, sono molto soddisfatto di questo arrivo, anzi, di questo vero e proprio risultato, che ho voluto fortemente conoscendo le qualità e la serietà di chi oggi va a ricoprire questa funzione cruciale di coordinamento e congiunzione fra la componente politica e l’area gestionale dell’ente».

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative