La Nuova Sardegna

Olbia

L’inaugurazione

Baja Sardinia, non è la solita pizza: al 7Pines la superstar Franco Pepe

di Enrico Gaviano
Baja Sardinia, non è la solita pizza: al 7Pines la superstar Franco Pepe

Nel menù la “Margherita sbagliata” con mozzarella di bufala campana Dop

04 maggio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Baja Sardinia L’offerta gastronomica di alto livello del nord-est Sardegna si arricchisce di una nuova star della cucina: Franco Pepe. Si tratta di uno dei più apprezzati, e premiati, pizzaioli al mondo e che arriva al 7Pines a Baja Sardinia. Da questa sera, infatti, il resort 5 stelle inaugurato due anni fa accoglie al suo interno lo Spazio by Franco Pepe: pizzeria con i tavoli affacciati sulla spettacolare piscina dell’hotel di lusso. Il menù offerto ai clienti, sia gli ospiti che gli esterni ogni sera e per tutta la stagione, è stato preparato insieme all’Executive chef Pasquale D’Ambrosio, campano come del resto è il mago dell’arte bianca che si affianca a lui nel 2024. Franco Pepe, 60 anni, è patron di “Pepe in grani”, locale che si trova a Caiazzo, piccolo paesino nelle colline del Casertano, e che ha raccolto moltissimi riconoscimenti nazionali e internazionali nel corso della sua carriera. Per la prima volta il noto pizzaiolo sbarca in Sardegna e non nasconde il suo entusiasmo per questa avventura.

«Sono felice certamente di lavorare con un corregionale bravo e preparato come Pasquale D’Ambrosio – sottolinea Franco Pepe –. Ed è molto stimolante poter avviare una collaborazione con il 7Pines resort Sardinia, in un contesto internazionale e di alto livello. Quello che sicuramente mi dà una spinta in più è anche la possibilità di lavorare finalmente in Sardegna, una regione magica e che conserva una cultura gastronomica molto importante e particolare nel panorama italiano».

Grazie appunto alla possibilità del confronto con D’Ambrosio e all’opportunità di utilizzare le materie prime isolane, sono pronte diverse sorprese , novità studiate insieme dalla coppia di chef per tutti coloro che consumeranno le pizze nel resort con un menu ricco di novità. Ovviamente saranno disponibili i grandi classici che hanno dato la notorietà in tutto il mondo a Franco Pepe. Ecco dunque, ad esempio, la Margherita sbagliata, con la mozzarella di bufala campana Dop, la passata di pomodoro riccio a crudo, riduzione di basilico e olio evo; oppure la pizza Ritrovata i cui ingredienti sono la passata di pomodoro San Marzano Dop, il piennolo del Vesuvio Dop (un tipo di pomodorino), i capperi disidratati, la polvere di olive nere caiazzane, i filetti di alici di Cetara, l’olio agliato e il basilico fritto.

Ovviamente il management del resort di Baja Sardinia punta molto sulla nuova scelta che va a rinforzare l’offerta gastronomica per i clienti che già comprende il ristorante Capogiro, con una bel panorama sul mare e che offre una cucina elegante, e il Cone club, ristorante “pieds dans l’eau” e Beach club del resort. «Per noi è un piacere e un onore accogliere Franco Pepe – sottolinea Vito Spalluto, manager e direttore del 7Pines –. E non solo perché è sicuramente il miglior pizzaiolo al mondo ma anche perché ci permette di valorizzare ulteriormente il territorio che ci ospita e i suoi meravigliosi prodotti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative