La Nuova Sardegna

Olbia

L’allarme

Da quattro giorni nessuna traccia di una 16enne di Bassacutena

Da quattro giorni nessuna traccia di una 16enne di Bassacutena

A denunciare la scomparsa è stata la madre della giovane

13 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Bassacutena. Si chiama Giulia, ha 16 anni, e non si hanno più notizie di lei da ormai quattro giorni, cioè da quando si è allontanata insieme a un altro minorenne dalla comunità terapeutica “Il ponte” di Civitavecchia dove alloggiava. La madre, Daniela Pileri, angosciata nella sua casa di Bassacutena, frazione di Tempio, ha presentato denuncia di persona scomparsa al commissariato di polizia di Cannigione. Sono stati gli stessi gestori della comunità, giovedì 9 maggio dopo le 21, a segnalare la scomparsa di Giulia alla famiglia. Sempre dalla comunità “Il ponte” è partita anche la segnalazione alle forze dell’ordine che subito si sono mese alla ricerca della coppia di ragazzi. Allo scopo di facilitare le ricerche, per tutta Civitavecchia sono state diffusi volantini con la fotografia di Giulia. La madre, in contatto telefonico con la ragazza due volte ogni settimana, ha riferito di non averla sentita turbata per qualcosa. Insomma, nulla che asciasse presagire un allontanamento dalla comunità. Giulia è alta un metro e 70, ha i capelli neri e lunghi, gli occhi verdi. Non porta con sé il telefono cellulare né documenti di identità. Nulla si sa, invece, del ragazzo 17enne che si è allontanato con lei dalla comunità. Al momento le ricerche dei due fuggitivi non hanno prodotto risultati.

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative