Caldo e sciami di api, tanti interventi dei vigili del fuoco

ORISTANO. Superlavoro dei vigili del fuoco ieri che con i primi caldi hanno a che fare con le chiamate dei cittadini i cui giardini sono infestati da sciami di api. Ieri almeno in quattro occasioni i...

ORISTANO. Superlavoro dei vigili del fuoco ieri che con i primi caldi hanno a che fare con le chiamate dei cittadini i cui giardini sono infestati da sciami di api. Ieri almeno in quattro occasioni i pompieri si sono dati da fare per mettere in sicurezza alcune abitazioni.

In via Canalis, nel capoluogo, la segnalazione di un cittadino ha avvisato i vigili della presenza di uno sciame in una delle villette a schiera che si affacciano sulla via. I vigili hanno avvisato un esperto che, assieme a loro, ha dato vita ad un intervento degno del pifferaio di Hamelin. Ha infatti portato con sè un’arnia, dentro la quale, con uno strumento apposito, di fatto una sorta di aspira-api, è riuscito a catturare l’ape regina, seguita poi da tutto lo sciame.

All’intervento è seguito un sopralluogo successivo: se l’ape regina non viene catturata, lo sciame non l’abbandona e non abbandona la casa. Ma tutto è andato per il meglio. Tanti gli interventi anche in provincia, quasi sempre i vigili se la cavano, ma qualche volta è necessario l’aiuto di un apicoltore con le sue competenze.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes