bidonì

BIDONÌ. Non è pericoloso e radioattivo come l’uranio ma la presenza di notevoli quantità di piombo nel lago non è certo indice del buono stato di salute delle acque, soprattutto se usate per uso...

BIDONÌ. Non è pericoloso e radioattivo come l’uranio ma la presenza di notevoli quantità di piombo nel lago non è certo indice del buono stato di salute delle acque, soprattutto se usate per uso potabile. Il piombo infatti è considerato un pericoloso fattore inquinante per tutti gli organismi viventi. Con l’ulteriore abbassamento del livello dell’Omodeo è riaffiorato in superficie il secondo dei due poligoni che fino a una quindicina di anni fa funzionavano sulle rive di S’Aspru, località campestre tra Sorradile e Bidonì.

Il fattore d’ inquinamento sarà segnalato alla commissione parlamentare d’inchiesta durante l’incontro della settimana prossima.

«Il vecchio campo di tiro più piccolo è riaffiorato già la prima volta che si sono ritirate le acque ed è stato bonificato», ha precisato Daniel Fadda, che farà parte della spedizione a Cagliari. «Quando il livello si è abbassato ancora è riemerso il poligono più esteso rivelando la presenza di cumuli di piombo». (mac)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes