Soddì risistema i suoi impianti sportivi

La spesa affrontata sfiora i 300mila euro, di questi 80mila comunali

SODDÌ. Stanno giungendo alle battute finali i lavori sugli impianti sportivi del paese e alcuni cantieri per la riqualificazione del centro urbano avviati dal Comune. Nell'area sportiva sono ormai a buon punto l'intervento di costruzione ex novo di un campo da tennis con la superficie di gioco in green set e il rifacimento del campo di calcetto e dello spiazzo adiacente, dove saranno ricavati anche dei posti auto. L'investimento per migliorare l'offerta sportiva sfiora i 300mila euro, 80mila dei quali provenienti dal bilancio comunale e il resto frutto di un contributo regionale. Con fondi statali, invece, l'amministrazione guidata da Ilaria Sedda sta portando avanti due progetti distinti: il primo riguarda il completamento della pavimentazione nel reticolato di strade adiacente al piazzale della parrocchia di San Giovanni Battista, e in particolare il rivestimento in pietra trachite della sede stradale di via Armando Diaz e dell'ultimo tratto della via San Giovanni. L'operazione di restyling costerà 50mila euro, mentre ammonta a 40mila la spesa prevista per l'efficientamento energetico dell'intero sistema di illuminazione pubblica. Per alcuni cantieri in via di esaurimento altri sono previsti tra la fine del 2020 e l'inizio del 2021, periodo in cui dovrebbero partire gli interventi per i percorsi naturalistici nella cintura dell’Omodeo inseriti nel programma integrato di sviluppo territoriale cui hanno lavorato le Unioni del Barigadu e del Guilcier. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes