Gli incontri di musica vanno sul web

Stasera si terrà la 35esima edizione della rassegna folk

GHILARZA. Gli Incontri di musica popolare sbarcano sul web. In tempo di pandemia la tecnologia rafforza il ruolo di alleata della cultura e della divulgazione veicolando le iniziative non consentite o penalizzate dalle restrizioni anti-covid.

Dopo più di trent’anni di edizioni dal vivo, anche la rassegna organizzata dal gruppo folk Onnigaza sarà trasmessa sulle piattaforme digitali per non interrompere una consolidata tradizione e non deludere le attese del pubblico, che potrà seguire l'evento nella data canonica dell'8 dicembre. La 35esima edizione di Incontri di musica popolare sarà trasmessa in streaming sul profilo Facebook e sul canale You tube Onnigaza Ghilarza oggi alle 18,30. Quest'anno l'appuntamento è dedicato ai riti e alle musiche di guarigione tra la Sardegna e la Puglia. Ne parleranno l'etnomusicologo Marco Lutzu, docente all'università di Cagliari, e Vincenzo Santoro, studioso di musica popolare, che cureranno la parte relativa al ruolo della musica nei rituali dell'argia e gli aspetti legati al tarantismo salentino. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes