Cabras, assunzioni grazie ai cantieri di LavoRas

CABRAS. Grazie al progetto Sinis LavoRas, approvato finanziato dalla Regione con circa 152mila euro, che l’assessorato alle Politiche sociali utilizzerà per l’apertura di un cantiere di nuova...

CABRAS. Grazie al progetto Sinis LavoRas, approvato finanziato dalla Regione con circa 152mila euro, che l’assessorato alle Politiche sociali utilizzerà per l’apertura di un cantiere di nuova attivazione, a gennaio saranno avviate le selezioni per l’assunzione di due muratori, cinque manovali e un giardiniere, da impiegare nel settore ambientale per interventi di riqualificazione della viabilità rurale, la cura del verde pubblico e la bonifica delle discariche abusive. «Il periodo di emergenza ha ulteriormente aggravato la crisi occupazionale che investe il territorio – ha detto l’assessora Alessandra Spanu –. Attraverso la realizzazione di progetti per cantieri finalizzati all’occupazione vogliamo mettere in campo misure a sostegno dei cittadini che hanno difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro». I moduli dovranno essere presentati esclusivamente in modalità telematica, pertanto il Comune, per agevolare gli utenti che intendono partecipare alla selezione, ha coinvolto il servizio Informa comunità, che aiuterà nella compilazione delle domande. Si terrà conto della durata della disoccupazione dei candidati e del reddito. (pi.maro)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes