Dalle belle donne un altro regalo ai malati oncologici

ORISTANO. Un carrello attrezzato è stato donato dall’associazione Le belle donne, ancora una volta protagonista di un gesto di generosità nei confronti del day hospital oncologico dell’ospedale San...

ORISTANO. Un carrello attrezzato è stato donato dall’associazione Le belle donne, ancora una volta protagonista di un gesto di generosità nei confronti del day hospital oncologico dell’ospedale San Martino. Il gruppo di “auto aiuto”, che riunisce donne colpite da tumore al seno, nei mesi scorsi aveva regalato alla struttura due poltrone prelievi e un carrello al reparto. Alla consegna erano presenti la direttrice dell’Assl di Oristano Maria Valentina Marras, il coordinatore infermieristico Giuseppe Pani e una delegazione dell’associazione.

«Le belle donne, a completamento della donazione delle poltrone fatta lo scorso luglio, rinnovano la gratitudine donando un secondo carrello – hanno dichiarato le rappresentanti dell’associazione –. Il Natale è una preziosa occasione per un piccolo dono che vuole rinnovare la nostra gratitudine e stima per tutti per gli operatori del Day Hospital, che ogni giorno si occupano dei malati oncologici con grande professionalità ed empatia».

«Ringraziare tutte le persone che hanno partecipato alle nostre raccolte fondi, grazie ai quali abbiamo potuto acquistare gli arredi per il Day hospital oncologico – proseguono le delegate –. Si tratta di un gesto simbolico che contribuisce a rendere più confortevole un reparto, in realtà già reso accogliente e sereno, nonostante tutto, dal personale che lavora qui e che per noi è come una seconda famiglia».

«Ci tengo particolarmente a dire grazie all’associazione per questo dono – ha dichiarato la dottoressa Marras –, è il riconoscimento per ciò che fanno tutti gli operatori del Day hospital oncologico che, oltre alla professionalità, lavorano con grande umanità ed empatia».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes