La scuola media andrà ai Frassinetti

L’edificio della Provincia ospiterà i ragazzi che frequentavano in via S. Lussurgiu

ORISTANO. Doppia buona notizia, per studenti, genitori e personale dell’istituto comprensivo numero 3. Tutti plessi riapriranno i battenti dopo la conclusione dell’emergenza Covid e si avvicina anche il ritorno degli alunni delle medie nel quartiere Sacro Cuore, probabilmente già dall’inizio del prossimo anno scolastico. Gli uffici della Provincia hanno infatti dato il via libera al trasferimento della scuola media Grazia Deledda nei locali dell’ex istituto Frassinetti.

La sede di via Santu Lussurgiu è stata chiusa in autunno dopo la scoperta di alcuni gravi problemi strutturali e da allora i ragazzi sono stati ospitati in via Solferino e via Marconi. Quella del trasferimento ai Frassinetti, sempre nel quartiere del Sacro Cuore, era stata la soluzione portata avanti dall’assessore all’Istruzione Massimiliano Sanna e sta per diventare realtà. Il canone richiesto dalla Provincia per cinque anni di concessione è di 600mila euro, che però il Comune non dovrà pagare, dato che dal canone vanno scontati i lavori di miglioramento e recupero della struttura, preventivati proprio in 600mila euro e che dovranno concludersi, secondo la convenzione, entro luglio. Al termine della concessione, il Comune avrà diritto di prelazione per l’acquisto dell’edificio.

Riprenderà, finalmente, anche la didattica in presenza. Le sedi delle materne di via Lanusei, delle elementari di via Amsicora e quelle temporanee dei ragazzi delle medie in via Solferino e via Marconi potranno infatti riaprire i battenti. Erano state chiuse il 7 aprile per il preoccupante numero di contagi fra studenti e personale. L'allarme è rientrato. (dav.pi.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes