oristano
cronaca

Cercasi foto storiche di Eleonora

Il Comune lancia le iniziative per il 140esimo della statua della giudicessa


23 aprile 2021


ORISTANO. A un mese dal 140esimo anniversario del monumento a Eleonora d’Arborea l’assessorato alla Cultura del Comune e la Fondazione Oristano lanciano una serie di iniziative per celebrare la ricorrenza. «Speriamo che l’evoluzione della pandemia consenta di festeggiare adeguatamente l’anniversario del monumento che ricorda la giudicessa», osservano il Sindaco Lutzu e l’assessore alla Cultura Sanna.

L’anniversario, in programma per il fine settimana del 22 maggio, sarà celebrato con una serie di iniziative. «Coinvolgeremo tutta la città nei festeggiamenti della ricorrenza, attraverso la ricerca di vecchie foto della piazza Eleonora e del monumento a lei dedicato, per ripercorrere con le immagini i cambiamenti che nel tempo sono intervenuti e che hanno portato piazza Eleonora all’aspetto attuale», precisa Sanna.

Il monumento a Eleonora d’Arborea è il primo monumento laico in Italia dedicato a una donna ha caratterizzato negli anni l’intero tessuto urbanistico della piazza a lei dedicata, fino a diventare simbolo di un’intera comunità. Attraverso il gruppo Facebook “I mille volti di Eleonora” il Comune chiede a tutti i cittadini, agli appassionati, ai curiosi e a chiunque voglia prendere parte all’iniziativa, di condividere foto antiche del monumento o immagini d’epoca della piazza. Le immagini condivise saranno poi raccolte in un unico video finale che mostrerà tutti i contributi inviati e che sarà condiviso sul gruppo e sui canali social. Il gruppo, all’indirizzo https://www.facebook.com/groups/imillevoltidieleonora , aperto a tutti e resterà attivo fino al 22 maggio.(el.c)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.