Medici a tempo da Cagliari al Pronto soccorso del San Martino

In assenza di comunicazioni ufficiali e certe, le voci che provengono dalla Assl descrivono una situazione del Pronto soccorso in continuo cambiamento. Da due settimane sono all’opera al San Martino...

In assenza di comunicazioni ufficiali e certe, le voci che provengono dalla Assl descrivono una situazione del Pronto soccorso in continuo cambiamento. Da due settimane sono all’opera al San Martino per un turno notturno a testa nell’arco di una intera , due medici del Santissima Trinità di Cagliari. Una situazione comunque precaria, visto che il Ponto soccorso, che continua a ospitare pazienti a rischio covid, quattro giorni su sette ha di recente operato con un solo medico la notte. Adesso ci sarebbe una svolta, comunque all’insegna della precarietà, e tale da non soddisfare per nulla le richieste di sindaci e sindacati. Da maggio dovrebbero arrivare due medici dal Pronto soccorso del Santissima Trinità, che presteranno l’intero impegno orario settimanale a San Martino. Arriveranno per un mese. Poi, forse si andrà avanti di proroga in proroga.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes