Spazi all’aperto alle società sportive

Il Comune assegnerà quattro aree pubbliche per le attività

CABRAS. Le società sportive potranno richiedere al Comune di usufruire gratuitamente di quattro spazi all’aperto, messi a disposizione per lo svolgimento di attività sportive individuali, quali la ginnastica dolce, lo yoga, la lotta libera e il karate. Le domande dovranno essere presentate all’Ufficio Protocollo entro domenica 16 maggio: a mano dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 o tramite mail di posta elettronica certificata all'indirizzo protocollo@pec.comune.cabras.or.it. L’iniziativa è stata intrapresa dalla giunta Abis su proposta dell’assessore allo Sport, Carlo Trincas: «Da sempre siamo attenti a promuovere la pratica sportiva e tutte le iniziative a essa legate. L’attività fisica è uno strumento di grande importanza nella prevenzione e nel trattamento di numerose patologie croniche, aiuta a migliorare e mantenere il benessere psico-fisico ed è un importante volano di coesione sociale».

Le aree che il Comune ha destinato allo svolgimento dell’attività sportiva individuale per le società sono quella di piazza Stagno, il parco di Via Colombo, il giardinetto della scuola di via De Gasperi e il campo sportivo di Solanas. «Abbiamo la fortuna di vivere in un territorio salubre – ha sottolineato l’assessore – e fare attività all’aria aperta non può che essere un’opportunità da cogliere con entusiasmo, in attesa che tutto torni alla normalità». L’uso delle quattro aree, secondo quanto precisato dalla giunta, sarà assegnato alle società in base a criteri di rotazione, e gli assegnatari saranno chiamati a garantire al Comune l’uso degli spazi. (p.camedda)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes