Da Cuglieri a Porto Alabe continua l'assedio del fuoco

La desolante immagine di un ulivo millenario nella campagna di Cuglieri

Altissima l'allerta incendi in Sardegna anche per oggi 25 luglio

ORISTANO. L'assedio del fuoco nella Planargia da Cuglieri a Porto Alabe continua. Stamani 25 luglio si lotta ancora contro l'enorme rogo che da ieri mattina devasta le campagne dell'Oristanese (Bonarcardo, Siamanna e, più lontano, Usellus ), ha creato seri pericoli alla circolazione stradale nel Montiferru, ha costretto alla fuga dalle case 400 persone, prima a Santu Lussurgiu e poi a tarda sera a Cuglieri e Sennariolo. Nella zona di Santu Lussurgiu nel sito del Comune si segnala in queste ore che le fiamme si spostano verso la zona di San Leonardo. Le strade per Cuglieri sono bloccate, in volo 4 Canadair.

Porto Alabe stamani 25 luglio

L'allerta incendi oggi in Sardegna è elevatissima: resta nell'Oristanese e già ieri era stata estesa anche a parte del Nuorese e alla Gallura. (Alessandro Farina e Giulia Serra)

Rogo nell'Oristanese: distrutto il deposito della Mondial birre a Cuglieri

Rogo nell'Oristanese: alle 6 del mattino l'incendio infuria a Porto Alabe

Incendio nell'Oristanese, le fiamme nel centro abitato di Cuglieri: le immagini dei danni

Paura nell'Oristanese: fiamme nelle strade del Montiferru e alle porte di Santu Lussurgiu

Rogo nell'Oristanese, coltre di fumo su Santu Lussurgiu: evacuate le case sul fronte del fuoco

WsStaticBoxes WsStaticBoxes