La Nuova Sardegna

Oristano

Oristano

Appello dall’ospedale San Martino: «Non smettete di donare il sangue»

Una donazione di sangue
Una donazione di sangue

Il centro trasfusionale invita a non interrompere le donazioni in estate quando generalmente calano. L’Avis organizza una serie di giornate per la raccolta nelle sedi locali

08 agosto 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Oristano «Donate il sangue, è importante». È l’appello a compiere un gesto di solidarietà che salva vite umane. Lo lancia il dottor Mauro Murgia, responsabile del centro trasfusionale dell’ospedale San Martino di Oristano ed è un appello che trova riscontro nel proseguimento della campagna di raccolta di sacche di sangue promossa e organizzata in collaborazione con la sezione oristanese dell’Avis e le sue sedi locali. Chi è intenzionato a donare, si può presentare dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 12, al centro trasfusionale dell’ospedale San Martino. La richiesta di sangue aumenta, in questi mesi, anche nel presidio ospedaliero ma cala il numero dei donatori, tanto che Mauro Murgia insiste: «Non smettete di donare in estate. Chi vuole può anche prenotarsi al nostro centro trasfusionale per la raccolta di plasma per uso clinico e piastrine, un’altra raccolta molto importante».

Intanto prosegue anche in questo mese di agosto l’impegno dei volontari dell’Avis nell’organizzare le giornate locali delle donazioni nelle sedi con la presenza dell’autoemoteca, sempre dalle 8 alle 12. Venerdì 11 agosto sarà a Ghilarza, sabato 12 agosto a Bauladu, domenica 13 agosto a Marrubiu, venerdì 18 agosto a Bosa e domenica 20 agosto ad Arborea e Ghilarza. Ancora venerdì 25 agosto a Bosa, sabato 26 agosto a Solarussa, domenica 27 agosto ad Ales e San Nicolò d’Arcidano e mercoledì 30 agosto a Laconi. Per le donazioni dell’Avis occorre prenotarsi in anticipo. Gli interessati a partecipare a queste giornate solidali possono rivolgersi direttamente alle sedi locali dell’Avis.

In Primo Piano
Tribunale

Nuoro, Roberta Barabino condannata a 7 anni e 8 mesi di reclusione

di Valeria Gianoglio

Video

Olbia, il sindaco Nizzi sulla ruspa in versione operaio: «Giù il ponte di via Galvani»

Le nostre iniziative