La Nuova Sardegna

Oristano

Centinaia gli alunni presenti

Una vita da social, a Cabras il progetto della Polizia Postale


	Poliziotti per un giorno docenti di sicurezza sul web
Poliziotti per un giorno docenti di sicurezza sul web

Sensibilizzazione sul web e i suoi rischi

19 ottobre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Cabras Si è svolto oggi 19 ottobre  mattina a Cabras il progetto Una vita da social della Polizia Postale, organizzato dalla Questura di Oristano con la collaborazione del Comune di Cabras, che nasce per sensibilizzare gli studenti sull’importanza dell’uso responsabile delle tecnologie e sulla prevenzione del cyberbullismo e delle altre forme di prevaricazione online.

Erano presenti nella grande piazza Stagno più di trecento studenti provenienti dalle scuole di Cabras, Oristano e Bosa, accompagnati dai docenti dei rispettivi istituti. I ragazzi hanno potuto visitare i vari stand e hanno avuto accesso al truck della Polizia Postale della campagna educativa itinerante.

Alla presenza delle autorità, del Comandante regionale della Polizia Postale Francesco Greco, del Questore Giuseppe Giardina e del Prefetto Salvatore Angieri, i giovani hanno avuto modo di conoscere da vicino i pericoli che si nascondono nella rete tramite l’uso dello smartphone e dei social. «È stata una mattinata importante per i nostri ragazzi, che sono stati coinvolti in un progetto all’insegna della legalità. Internet rappresenta uno spazio all’interno del quale ci si può perdere, un ambiente torbido e pericoloso. È necessario che bambini e adolescenti vengano guidati verso una maggiore presa di coscienza sulla realtà che li circonda, con il costante accompagnamento delle famiglie e delle istituzioni», ha affermato il sindaco  ringraziando la Polizia di Stato per l’ottima proposta educativa. Erano presenti all’iniziativa anche l’Assessora all’Innovazione Alessandra Pinna, l’Assessora alle Politiche sociali Laura Celletti e l’Assessore alla Cultura Carlo Trincas.

In Primo Piano
Incidente

Perde il controllo della moto e finisce contro un cartello stradale, muore il 39enne di Dorgali Giuseppe Gometz

Video

Dopo quattro giorni di vacanza in Costa Smeralda, Jannik Sinner riparte da Olbia: autografi su palline e racchette per pochi fortunati

Le nostre iniziative