La Nuova Sardegna

Oristano

Viabilità

Piano urbano della mobilità sostenibile, il Comune di Oristano si confronta coi cittadini


	Traffico in via Cagliari a Oristano
Traffico in via Cagliari a Oristano

Al via gli incontri di consultazione che seguono il questionario online prima della redazione finale del PUMS

29 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Oristano Il Comune non vuole procedere per strappi e non vuole uno sconvolgimento totale della viabilità cittadina. Il coinvolgimento rimane un punto fermo e così compie un altro passo avanti il processo partecipativo in vista della redazione del Piano urbano della mobilità sostenibile. Dopo la consultazione pubblica, avviata dal Comune di Oristano attraverso la compilazione di un questionario on line, domani, giovedì 30 maggio, partono gli incontri pubblici. Il primo appuntamento è in mattinata con i rappresentanti di istituto delle scuole superiori e nel pomeriggio con le associazioni datoriali, sindacali e di volontariato che operano in città. Venerdì 31 alle 16, nella sala consiliare del Palazzo degli Scolopi, sarà la volta dei cittadini residenti nel centro storico che sono invitati a partecipare e a dare il loro contributo.

Gli incontri, che proseguiranno nelle prossime settimane, saranno introdotti dal sindaco Massimiliano Sanna, dall’assessore alla Viabilità Ivano Cuccu e dai tecnici di Leganet, la società a cui è stata affidata la redazione del PUMS, e serviranno per conoscere l’opinione di cittadini e portatori di interessi, nell’ottica di un approfondimento della conoscenza delle esigenze e delle proposte di tutti, delle esperienze, delle competenze e dei bisogni di chi svolge un ruolo attivo nell’ambito economico e socioculturale della città, di chi opera nelle scuole e di chi usufruisce dei servizi di trasporto pubblico, per motivi di studio e di lavoro. L’obiettivo strategico del PUMS è infatti promuovere una mobilità sicura, efficiente e sostenibile per ridurre l’inquinamento, migliorare l’accessibilità e creare spazi urbani più vivibili e servizi efficaci a misura dell’utenza.

In Primo Piano
Il racconto

Fiamme tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

di Enrico Carta

Energia

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative