La Nuova Sardegna

IN COLLABORAZIONE CON
Volvo

Volvo inaugura nuova colonna ricarica elettrica a Ravenna

Volvo inaugura nuova colonna ricarica elettrica a Ravenna

In funzione 24 ore su 24 è a disposizione di tutti

31 ottobre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





Una colonnina di ricarica veloce per auto elettriche, con due prese e una potenza massima di 100 kW al costo di 0,35 €/kWh. Sono le caratteristiche della nuova stazione “Powerstop” inaugurata oggi a Fornace Zarattini (Ravenna) alla concessionaria Lineablù, in via Braille 1, nell’ambito del progetto nazionale promosso da Volvo Car Italia per incentivare e favorire la mobilità elettrica, nell’ottica di una progressiva decarbonizzazione.

La stazione, già in funzione e aperta tutti i giorni 24 ore su 24, potrà essere utilizzata non solo dagli utenti della casa automobilistica svedese, ma anche da qualsiasi altro veicolo elettrico. Si tratta della quattordicesima colonnina che Volvo inaugura in Italia, la terza in Emilia Romagna dopo Bologna e Ferrara. Si somma alle poche centinaia presenti lungo la penisola (fra le 30mila esistenti) che hanno potenza fino a 100 kW.

Come negli altri punti Volvo già attivi, il servizio di ricarica è fornito da Plugsurfing, società partner di Volvo in Europa, attraverso la quale gli utenti potranno ricevere le credenziali per fare il pieno di energia ottenuta solo da fonti rinnovabili, a un prezzo per il momento bloccato. “La decisione di aprire la ricarica a tutti è una forma di rispetto verso i pionieri dell’elettrico”.

Così ha dichiarato al taglio del nastro Luca D’Onofrio, customer experience director di Volvo Car Italia. Iniziato 44 settimane fa, il progetto Powerstop ha ricaricato ad oggi oltre 164mila kWh con circa 6.800 ricariche erogate. Cifre che, combinate con i potenziali chilometri percorsi dai veicoli, consentono di stimare un risparmio di 100 tonnellate di CO2. “Già nel 2025 - continua D’Onofrio - la metà delle auto che produrremo sarà elettrica, e l’obiettivo è diventare uno dei marchi di riferimento nel panorama internazionale”.

In Primo Piano
Il piano

L’estate sicura di Areus: ecco la mappa della nuova disponibilità dei mezzi di soccorso del 118 nell’isola

Le nostre iniziative