Ganau, Giudici e il vescovo incontrano gli operai sul tetto

SASSARI. Le lodi con il sindaco e il presidente della Provincia, i vespri con l'arcivescovo. E' stata una giornata di visite importanti per i lavoratori della Italcementi che da mercoledì occupano...

SASSARI. Le lodi con il sindaco e il presidente della Provincia, i vespri con l'arcivescovo. E' stata una giornata di visite importanti per i lavoratori della Italcementi che da mercoledì occupano il tetto della cattedrale di San Nicola. Di buon mattino si è arrampicato sulla ripida scala a chiocciola che dall'altare maggiore conduce alla base del campanile il sindaco Gianfranco Ganau. «Sono con voi – ha detto –, come amministrazione faremo tutto quello che è di nostra competenza per non lasciarvi soli». Poco dopo in piazza Duomo è arrivata anche Alessandra Giudici e ha incontrato i lavoratori Italcementi che per dare solidarietà ai colleghi sul tetto hanno piazzato una tenda in piazza Duomo. «Siamo con voi – ha detto il presidente della Provincia –. Se verremo convocati, martedì saremo a Cagliari per stare al vostro fianco durante l'incontro tra l'Italcementi e l'assessorato regionale all'Industria». In serata, prima di trascorrere la terza notte all'aperto, i lavoratori hanno ricevuto la benedizione dell'arcivescovo Paolo Atzei, appena rientrato da un pellegrinaggio a Lourdes. I lavoratori sono scesi dal tetto e monsignor Atzei li ha incontrati in piazza, si è informato sulle loro condizioni e ha promesso di telefonare all’assessore regionale Liori (Lavoro) per informarsi sulla vertenza. La solidarietà dell’Irs è stata espressa dal segretario cittadino Simone Maulu.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes