Per l’Autorità d’ambito commissario sino a fine anno

CAGLIARI. Scaduto il mandato del commissario straordinario Alessandro Bianchi, il consiglio regionale ha approvato la modifica della legge sulla soppressione dell’autorità d’ambito territoriale...

CAGLIARI. Scaduto il mandato del commissario straordinario Alessandro Bianchi, il consiglio regionale ha approvato la modifica della legge sulla soppressione dell’autorità d’ambito territoriale prorogando il regime commissariale fino al prossimo 31 dicembre. La leggina è stata pubblicata sul bollettino ufficiale della Regione, quindi è in vigore. Ora la giunta regionale dovrà nominare il nuovo commissario: potrebbe essere ancora Bianchi oppure un altro, nel giro di qualche giorno il nome sarà proposto dal presidente Ugo Cappellacci. Non si tratta di un provvedimento secondario, perchè il commissario dell’Aato ha una funzione centrale nel controllo su Abbanoa, la società regionale che gestisce il servizio idrico integrato nell’isola, da tempo in crisi finanziaria e sull’orlo della bancarotta, con la Procura che indaga su conti e bilanci. L’Aato attende per le prossime settimane la seconda parte della relazione dell’advisor Deloitte & Touche sullo stato di Abbanoa, ora all’attenzione della Procura. (m.l)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes