La Nuova Sardegna

Il penalista Giovani Colli quarto difensore del presunto assassino

Il penalista Giovani Colli quarto difensore del presunto assassino

Giovanni Colli (nella foto), penalista nuorese e leader dei 4 mori isolani, è il quarto legale che si è avvicendato nella difesa del presunto autore della strage di Tempio. «Non parlo del processo...

27 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





Giovanni Colli (nella foto), penalista nuorese e leader dei 4 mori isolani, è il quarto legale che si è avvicendato nella difesa del presunto autore della strage di Tempio. «Non parlo del processo riguardante il mio assistito – ha dichiarato ieri il penalista – a tutela del quale ho già intrapreso una serie di attività difensive». Giovanni Colli, segretario nazionale del Psd'Az , ha infatti chiesto al giudice l'incidente probatorio per eseguire gli accertamenti tecnici sui telefonini del presunto assassino e delle vittime. Si tratta dei cellulari (sarebbero almento 4), di due computer utilizzati da Angelo Frigeri e dalla famiglia Azzena e delle registrazioni dei sistemi di videosorveglianza di diverse telecamere di sicurezza cittadine, tra esse le tre telecamere di via Villamarina, dov’è situato il negozio di scarpe delle vittime. (g.p.c.)

In Primo Piano
Soccorso

Porto Torres, cade in mare dal molo e non riesce a risalire: salvato da un passante che lo sente urlare

Le nostre iniziative