La Nuova Sardegna

Nicola Lucchi: «Festeggio, noi ben oltre le aspettative»

SASSARI. «Sto festeggiando con gli amici»: Nicola Lucchi risponde così, a tarda sera, quando ormai sembra chiaro che andrà ad attestarsi sulla linea del 7 per cento. É allegro. «Sapevo che la mia...

27 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. «Sto festeggiando con gli amici»: Nicola Lucchi risponde così, a tarda sera, quando ormai sembra chiaro che andrà ad attestarsi sulla linea del 7 per cento. É allegro.

«Sapevo che la mia forza di base era attorno al 4-5 per cento – dice il candidato sindaco sostenuto anche dai Riformatori, Unidos di Mauro Pili e Sassari É – per cui il risultato che si prospetta è davvero interessante. Per ora possiamo piazzare due consiglieri comunali, ma c’è in ballo anche il terzo se qualche sezione ci riserva una bella sorpresa, come spero».

Non è sorpreso, Nicola Lucchi, dalla netta affermazione di Nicola Sanna e dal trionfo al primo turno senza passare per il ballottaggio.

«Era evidente che avrebbe vinto – afferma – ma non con queste proporzioni. Credo che abbia influito molto, specie nell’ultimo periodo, il vento renziano, ma anche la spinta di Pigliaru e Ganau, oltre che quella di Renato Soru, visto anche il risultato che lo ha proiettato in Europa».

Si dichiara «uno che fa politica per passione e non per professione», Nicola Lucchi. E ripete il concetto più volte: «Credo nei valori della libertà, non mi piace giocare allo sfascio – dice – lavoro sempre per costruire, per qualcosa di positivo. Così farò anche in consiglio comunale, una esperienza che mi preparo a vivere con grande impegno. Non sarà una opposizione preconcetta. Mi farò sentire, su questo non ci sono dubbi, chi mi conosce lo sa. E se arriveranno proposte interessanti voterò a favore, così come ci sarà il mio voto contrario se le riterrò dannose per la città. Il percorso politico continua con la presenza in consiglio comunale». (g.b.)

In Primo Piano
Il dossier

Top 1000, un’isola che si batte e cresce nonostante tutto

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative