La Nuova Sardegna

L’ex consigliera: «Sembravo io l’unica indagata...»

Francesca Barracciu ha parlato ieri dei tempi lunghi dell'inchiesta: «Non è giusto per i cittadini che attendono di conoscere la verità e non è giusto per chi è coinvolto nell'inchiesta. Per mesi...

31 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





Francesca Barracciu ha parlato ieri dei tempi lunghi dell'inchiesta: «Non è giusto per i cittadini che attendono di conoscere la verità e non è giusto per chi è coinvolto nell'inchiesta. Per mesi – ha aggiunto – è sembrato che fossi io l'unica indagata in questa vicenda. Io credo che sia stato usato in maniera strumentale l'avviso di garanzia nei miei confronti, in particolare da alcuni alleati del centrosinistra. Proprio gli stessi che stanno ricevendo in questi giorni lo stesso avviso di garanzia».

In Primo Piano
Il soccorso

Giovane amazzone cade da cavallo alla processione di Beata Maria Gabriella a Nuoro: è grave

Le nostre iniziative