La Nuova Sardegna

Il mare celeste di Bassa Trìnita, corona di dune coperte di ginepri

di Salvatore Tola
Il mare celeste di Bassa Trìnita, corona di dune coperte di ginepri

29 luglio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





w

LA MADDALENA. L’isola della Maddalena è tagliata al centro da una teoria di colline che, per quanto si sollevino a malapena fino a 150 metri, si presentano come rilievi aspri e poco praticabili. Lungo la loro cresta sorge la chiesetta campestre di Santa Trìnita, dalla quale ha derivato il nome di Bassa Trìnita la spiaggia che si apre nel litorale sottostante, affacciato sul versante nord-occidentale. Conosciuta anche come cala Maiore, si stende ad arco per alcune centinaia di metri; la sabbia, di grana sottile, è di colore chiaro tendente al rosato; l’acqua è di un celeste via via più scuro mano mano che si fa più profonda; il fondale è sabbioso e digrada dolcemente per un buon tratto.

Delimitata da un lato e dall’altro da massi e scogli di granito, ha sul retro una serie di dune ricoperte da ginepri e altre profumate varietà della macchia mediterranea. La cala nella quale si apre è delimitata a oriente dalla penisola di punta Guardamaiore, mentre a oriente si stende, lunga e articolata, quella che si conclude con la punta Abbatoggia. Al largo si levano alcuni scogli, il più grande prende il nome di isola Abbatoggia; mentre a maggiore distanza si scorgono le altre isole dell’arcipelago, Spargi, Budelli, Santa Maria. Bassa Trìnita, considerata la più bella di La Maddalena, è molto frequentata in estate. Oltre che di parcheggio dispone di bar e ristorante. Le sue acque sono apprezzate dagli amanti degli sport subacquei.

LA MAPPA DELLE SPIAGGE DELLA SARDEGNA

Per raggiungere la spiaggia ci si può servire della strada che fa il periplo della costa: uscendo dalla cittadina in direzione ovest per percorrerla in senso orario si arriva a destinazione dopo circa otto chilometri. Ma si può seguire anche un percorso interno: partendo da via Trinità si toccano prima il forte di Guardia Vecchia e poi la chiesetta di Santa Trìnita; si prende quindi a sinistra per Abbatoggia e poi ancora a sinistra alla svolta per la spiaggia, segnalata: in questo caso si percorrono poco più di quattro chilometri.

Incidente stradale

Sassari, pedone investito da un autocarro in via Bogino

Le nostre iniziative