La Nuova Sardegna

il concerto

Domani all’Arena Sant’Elia il “Museica tour” di Caparezza

Domani all’Arena Sant’Elia il “Museica tour” di Caparezza

CAGLIARI. Domani alle 21,30 l’Arena Sant’Elia ospietrà il concerto di Caparezza, unica tappa sarda del “Museica tour”. Sono stati venduti in prevendita più di 4000 biglietti e i posti disponibili...

29 agosto 2014
2 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Domani alle 21,30 l’Arena Sant’Elia ospietrà il concerto di Caparezza, unica tappa sarda del “Museica tour”. Sono stati venduti in prevendita più di 4000 biglietti e i posti disponibili sono quasi esauriti. I ticket ancora disponibili e si potranno acquistare in prevendita fino la mattina di domani presso i circuiti nazionali e regionali: www.boxofficesardegna.it (Box Office, viale Regina Margherita 43, tel. 070 657428; e mail: info@boxofficesardegna.it) - www.liveticket.it. Per i ritardatari e gli acquirenti last minute, invece, dalle ore 18 di domani sarà aperta la biglietteria all'ingresso dell'Arena. Per rendere più agevoli i controlli per la sicurezza e l'ingresso del pubblico, i cancelli saranno aperti dalle 19,30.

Assente dai palchi dal 2012, Caparezza si ripresenta in versione live per il pubblico isolano ancora una volta con quello stile unico nel panorama musicale italiano, con un concerto che si preannuncia come un viaggio immaginifico attraverso i successi dei precedenti album e le 19 tracce inedite di “Museica”. Anche in questa tappa sarda della lunga tournée – prodotta da Color Sound Indie – Caparezza, accompagnato da Salvatore Corrieri (batteria), Diego Perrone (voce), Gaetano Camporeale (tastiere), Alfredo Ferrero (chitarra), Giovanni Astorino (basso), mette in scena uno show dalla forte connotazione artistica, dove far scatenare la propria incredibile fantasia.

Con l'ausilio di megaschermi a led, un'enorme e fantasiosa scenografia, Caparezza allestisce un'immaginaria stanza dei giochi, la propria, dove il pubblico sarà invogliato a entrare e condotto per mano in una singolare e davvero molto personale galleria d’arte. Uno spettacolo da vedere oltre che da sentire.

In Primo Piano
Incidente

Cade da cavallo e sbatte la testa: grave 16enne di Senorbì

di Gian Carlo Bulla
Le nostre iniziative