Bonifiche, in autunno il piano

Syndial presenterà il progetto per la falda nell’area di Minciaredda

PORTO TORRES. Syndial presenterà entro 31 ottobre il progetto di bonifica della falda nell’area di Minciaredda. Si è svolto ieri al ministero dell'Ambiente un atteso incontro tecnico per proseguire l'istruttoria del progetto “Nuraghe” presentato da Syndial per il Sin di Porto Torres.

L'incontro si inserisce nel percorso, avviato dal ministero dell'Ambiente, che vede la partecipazione attiva della Regione e di tutti gli altri enti territoriali e che dovrebbe portare in tempi brevi, una volta conclusa la fase istruttoria, all’approvazione di un progetto di grande rilevanza per il territorio.

Nello specifico, sono state richieste ulteriori integrazioni progettuali in riscontro ai rilievi formulati dalla struttura tecnica del ministero, dall'Ispra, dagli enti territoriali.

Syndial si è impegnata inoltre a presentare entro il 31 ottobre il progetto di bonifica della falda dell’area Minciaredda. Per garantire la trasparenza, la piena partecipazione e la consapevolezza delle comunità territoriali sull'iter di approvazione del progetto, i presenti hanno condiviso la proposta del ministero guidato da Gian Luca Galletti di rendere pubblici elaborati progettuali e pareri relativi al progetto Nuraghe sul sito istituzionale del dicastero. Il piano integrato di bonifiche dei suoli della zona industriale di porto Torres prevede interventi mirati in tre settori di cui il più esteso è l’area di Minciaredda, 35 ettari di terreno usati dalla Sir come deposito di stoccaggio di residui industriali fino al 1982.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes