SCEGLI L'EDIZIONE
Compravano le ragazze all’asta e le obbligavano a prostituirsi

di Kety Sanna

Nuoro. Arrestati Salvatore Cualbu, fonnese residente a Olbia, e la compagna ungherese Alcune vittime segregate in una casupola accanto a un canile nel capoluogo gallurese

22 luglio 2016


NUORO. Comprate e usate come merce e strumento di piacere. Era questo il destino di alcune ragazze ungheresi che appena giunte in Italia, venivano segregate e costrette a prostituirsi. Il loro incubo però, è finito ieri mattina quando gli agenti della squadra mobile di Nuoro, coordinati dal vice questore aggiunto Paolo Guiso, hanno bussato alla porta di una villetta di Olbia e sottoposto a ferm...


In evidenza

Tribunale di Nuoro
Oristano, 150mila euro per cure inesistenti: Marco Palumbo risarcisce tre creditori


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.