Navi, le linee di collegamento con la Sardegna restano tutte

Compagnie pronte per la stagione: da Tirrenia e Moby, da Sardinia Ferries a Grimaldi si attendono solo i protocolli di sicurezza anti Covid per chi viaggia

OLBIA. Il mare sembra più vicino del cielo. Se gli aeroporti per il traffico civile, a parte Cagliari, riapriranno le piste a inizio giugno, i porti hanno garantito gli sbarchi in pieno lockdown. Esigenze primarie, come il traffico delle merci. Garanzia dell’arrivo dei beni di prima necessità. Ma anche un ponte naturale che ha permesso a molti sardi di tornare nella propria terra durante la tempesta del Covid-19.

Di certo, ora, c'è che le compagnie di navigazione confermano le rotte di base: Tirrenia, Moby, Grimaldi, e Sardinia Ferries addirittura potenzia. Tutti aspettano ora i chiarimenti sui protocolli di sicurezza e sui controlli che dovranno essere attivati per chi viaggia. (g.d.m.)

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes