Fondazione Gimbe, Sardegna: in 7 giorni solo un caso in più di Covid

L'isola ancora indietro per il numero di tamponi effettuati

CAGLIARI. Un solo nuovo caso in più di Covid 19 in Sardegna in sette giorni rispetto alla settimana precedente. E, con questi numeri, l'Isola si posiziona accanto alla Provincia autonoma di Bolzano, all'Abruzzo e al Veneto, aree con incremento a quota uno. Sono gli ultimi dati del monitoraggio della Fondazione Gimbe.

La Sardegna - rileva ancora lo studio - non rientra tra le regioni che hanno fatto registrare un aumento dei controlli. Nell'ultima settimana presa in esame, infatti, i tamponi per diagnosticare nuovi casi (i cosiddetti casi testati) sono cresciuti solo in Emilia Romagna (+7.819), Lombardia (+1.821), Lazio (+1.389), Campania (+1.087), Provincia autonoma di Trento (+834) e Valle D'Aosta (+76). Nelle altre aree sono invece diminuiti, auspicabilmente - questo il commento della Fondazione - per la situazione epidemiologica e per l'utilizzo sempre più esteso di test sierologici di screening.

C'è un problema, secondo gli autori dello studio: «Nessuno dei 12 indicatori di processo (6 relativi alla capacità di monitoraggio, 6 a quella di accertamento diagnostico, indagine e di gestione dei contatti) è pubblicamente disponibile per cittadini e ricercatori. Dei 9 indicatori di esito solo 3 vengono pubblicati». (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes