L’Isola antica, terra di centenari: Arzana

I culurgiones di Arzana (foto Alberto Maisto)

La Sardegna è l’Isola della lunga vita. Un’Isola che vive (a lungo) nei tanti caratteristici borghi in cui si respira aria di mare e di montagna, alcuni immersi nella cosiddetta “blue zone” fra Ogliastra e Barbagia - terra di centenari - altri comunque carichi di fascino, e da scoprire

A circa 800 metri d’altezza sul livello del mare, con sullo sfondo l’Ogliastra, c’è uno degli scrigni sardi in cui è custodito il segreto della longevità. Circondato in una natura da esplorare fra trekking alla conquista della vetta e passeggiate in mezzo a boschi rigogliosi. Boschi – come quello di Tedderieddu – tagliati da corsi d’acqua e cascatelle, in cui crescono alberi secolari e funghi che rappresentano uno dei tesori del luogo, già protagonisti della rinomata sagra del Porcino d’Oro (a novembre). Nella chiesa del patrono, San Giovanni Battista, c’è una preziosa croce medievale. Il villaggio nuragico di Ruinas racconta un territorio abitato sin dall’antichità. Aria salubre e buon cibo (culurgionis ripieni di formaggio), piccole pillole di longevità.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes