Pioggia e vento fino a mercoledì

Ponte di Ognissanti sotto il segno del maltempo nell’isola. Piove dalle prime ore di ieri e la Protezione civile ha diramato un bollettino di allerta gialla per rischio idrogeologico a causa di...

Ponte di Ognissanti sotto il segno del maltempo nell’isola. Piove dalle prime ore di ieri e la Protezione civile ha diramato un bollettino di allerta gialla per rischio idrogeologico a causa di possibili temporali anche per la giornata di oggi. Le zone maggiormente interessate sono l’Iglesiente e il Montevecchio, il bacino del Tirso del Tirso, la Gallura e il Logudoro.

Il maltempo si è fatto sentire già ieri nella parte occidentale dell'isola dove si sono cumulati tra i 30 e i 40 millimetri di pioggia a Bosa, Oristano e in tutta la costa fino ad Alghero.

«Nella giornata di oggi - spiegano dall'ufficio meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu - ci sarà inizialmente un lieve miglioramento anche se il cielo rimarrà coperto. Poi tornerà la pioggia anche se con un'intensità minore nella parte settentrionale dell'Isola». Il passaggio della perturbazione porterà a un abbassamento delle temperature. I venti meridionali ruoteranno a maestrale in serata. Domani e mercoledì ci sarà un nuovo peggioramento del tempo: previsti pioggia e temporali sempre nella parte occidentale della Sardegna.

Qualche preoccupazione c’è anche nel Nuorese dove ieri, nel tardo pomeriggio, a seguito delle abbondanti precipitazioni, è stato aperto lo scarico di fondo della diga di Maccheronis. La decisione è stata presa per impedire che il livello dell'invaso possa arrecare disturbo al cantiere che sta procedendo all'ultimazione dei lavori di smantellamento dell'avandiga. Per precauzione a partire dalle 18,30 è statochiuso anche il guado di S'adu e Mesu sul fiume Posada.

Sia la diga che il fiume a valle sono costantemente monitorati. «I dati comunicati non sono rilevanti al punto da creare preoccupazione – ha detto il sindaco di Torpè Martino Sanna – . Invito vivamente tutti a non creare allarmismi senza essere in possesso di dati reali. Per qualsiasi chiarimento, chiamate gli amministratori o la protezione civile».

Allerta anche a Posada. «Continua a piovere e a titolo precauzionale – precisa il primo cittadino Salvatore Ruiu – ho invitato la popolazione a non transitare nelle aree prossime al fiume e nella pianura circostante. Si consiglia agli allevatori di allontanare il bestiame presente nell’alveo».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes