Una donna al comando dei vigili del fuoco della Sardegna

Maria Pannuti, comandante dei vigili del fuoco Sardegna

L'ingegner Maria Pannuti, classe 1965, è stata nominata nei giorni scorsi

CAGLIARI. Per la prima volta nella storia del Corpo, una donna al comando dei vigili del fuoco della Regione Sardegna. E’ l’ingegner Maria Pannuti, il cui insediamento è avvenuto i giorni scorsi. Il nuovo comandante, classe 1965, è laureata in ingegneria meccanica nel 1989.

Dopo una prima esperienza lavorativa come direttore della filiale italiana della “GFE Energy Management”, è entrata nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco come funzionario direttivo presso il Comando di Roma. Nel 2011 viene nominata dirigente del ministero dell’Interno nel Dipartimento dei vigili del fuoco del Soccorso pubblico e della Difesa civile e assegnata come dirigente di supporto alla direzione regionale Lazio. Nel 2014 viene nominata comandante della Scuola di Formazione Operativa di Montelibretti. A seguire una lunga serie di incarichi di comando prestigiosi fra Lazio e Toscana.

Nel corso della mattinata di ieri 30 novembre il nuovo comandante ha incontrato il personale operativo, i funzionari, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali territoriali del settore ed il presidente dell’Associazione nazionale dei vigili del fuoco. (luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes