Meteo Sardegna: neve a 500 metri e piogge soprattutto a Sassari e Oristano

Neve nel centro Sardegna (foto Massimo Locci)

Da domani 5 dicembre una nuova irruzione di aria artica si appresta a investire l'Italia

CAGLIARI. Un avviso di condizioni meteo avverse per neve e ghiaccio in Sardegna è stato diramato dalla Protezione civile regionale. A partire dalle ore 12 di domenica 5 dicembre e sino alle 12 di lunedì 6 - si legge nel bollettino - è prevista «una grande saccatura che si estende dall'Artico al Nord Africa, interessando l'intera Europa. L'ondulazione più occidentale della struttura stasera inizierà a elongarsi verso meridione, veicolando sulla Sardegna aria fredda e satura di umidità». Secondo le previsioni dell'ufficio meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu, «la neve in Sardegna ritornerà a cadere a partire dalla serata di domenica 5 e nella giornata di lunedì 6, sempre sulla parte occidentale, a partire dai 500 metri sul livello del mare. Ci sarà anche un vistoso calo delle temperature, che scenderanno anche di 10 gradi e comunque non saranno superiori agli 8-10 gradi in pianura».

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes