Covid in Sardegna, Gimbe: «I casi calano di oltre un terzo in sette giorni»

Ma si fa ancora sentire la pressione sui reparti ospedalieri

CAGLIARI. Calano di oltre un terzo (-34,1%) rispetto alla settimana precedente i nuovi casi Covid in Sardegna. Tra il 23 febbraio e l'1 marzo, secondo il monitoraggio della Fondazione Gimbe, si registra anche una performance in miglioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (1850) . In diminuzione l'incidenza in tutte le province: Oristano arriva a 790 per 100mila abitanti, il Sud Sardegna a 521, la città metropolitana di Cagliari a 494, Sassari a 492 e chiude Nuoro con 278 per 100mila ab. Restano ancora sopra la soglia di saturazione, ma comunque il flessione, i posti letto occupati da pazienti positivi in area medica (19,1%) e in terapia intensiva (12,7%). (ANSA)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes