La Nuova Sardegna

Meteo

Ancora caldo anomalo, si va verso la prima novembrata della storia


	La Pelosa di Stintino domenica 23 ottobre 2022
La Pelosa di Stintino domenica 23 ottobre 2022

Su tutte le regioni il sole sarà prevalente, il cielo si presenterà sereno, le temperature registreranno valori eccezionali per il periodo

24 ottobre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





Roma Mai come quest’anno l’alta pressione africana è stata la protagonista assoluta del tempo, non solo sull’Italia, ma anche sul resto del continente. In pratica, fatta eccezione per qualche breve periodo, è da metà maggio che l’anticiclone è sempre presente sul bacino del Mediterraneo e anche nei prossimi giorni non sarà da meno.
Per Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it dopo le piogge, ancora piuttosto forti, al Nord nella giornata di lunedì (soprattutto su Alpi e Prealpi), Scipione ingloberà sempre con più tenacia il nostro Paese. A parte il ritorno delle nebbie mattutine, localmente fitte, sulla Pianura Padana, si trascorreranno giornate come se fossimo in pieno giugno. Su tutte le regioni il sole sarà prevalente, il cielo si presenterà sereno o soltanto localmente poco nuvoloso, le temperature registreranno valori davvero eccezionali per il periodo.
Saranno proprio le temperature ad essere le protagoniste. Nei prossimi giorni avremo delle anomalie di temperatura davvero pazzesche; fino a +6/+8°C su quasi tutta l`Italia. Questo significa che di giorno si raggiungeranno facilmente i 26-27°C da Nord a Sud, e sulle due Isole Maggiori questi valori verranno superati fino a superare anche i 30-32°C nelle zone interne.
Anomalie che rientrano nel quadro più ampio dei cambiamenti climatici, con le temperature in costante aumento in tutte le stagioni: si tratta di un trend iniziato ormai da qualche decennio (inizialmente in modo lento) e che ha subito una forte accelerata proprio negli ultimissimi anni.
E per novembre da questo punto di vista non ci sono buone notizie; le ultime elaborazioni dei principali modelli meteorologici non lasciano dubbi. Sarà la volta dell’anticiclone di Halloween: un nuovo e vasto campo di alta pressione che continuerà a proteggere l’Italia. Inizierebbe così la prima novembrata della storia.

In Primo Piano
Monta la protesta

Agricoltori e allevatori sardi si mobilitano: il 17 giugno comincia il “mese della collera” contro i danni della siccità

Le nostre iniziative