La Nuova Sardegna

N+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
Il naufrago ritrovato vivo

Giovannino Pinna, l’uomo risorto due volte

di Luigi Soriga
Giovannino Pinna, l’uomo risorto due volte

Nel 2009 era finito in rianimazione dopo un frontale in moto in via Amendola

14 aprile 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Morto e resuscitato due volte. Ieri, stremato sulla battigia, incosciente, prosciugato di qualunque forza, già in ipotermia, con la vita cucita ancora addosso, ma sfilacciata. E la notte di Natale del 2009, adagiato sull’asfalto di via Amendola, all’altezza del rifornitore Agip, privo di sensi, con la sua R1 Yamaha 1000 in fiamme dopo un frontale con una Citroen C2. L’imp...

In Primo Piano
L’emergenza

Campagne invase dai cinghiali: agricoltori sul piede di guerra

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative