La Nuova Sardegna

Trasporti

L’Enac boccia il progetto di fusione degli aeroporti di Olbia e Alghero

di Umberto Aime
L’Enac boccia il progetto di fusione degli aeroporti di Olbia e Alghero

La comunicazione in aula del consiglio regionale da parte dell’assessore Moro

17 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Enac respinge il progetto di fusione fra gli aeroporti di Olbia e Alghero. Lo ha comunicato nell’aula del consiglio regionale l’assessore ai trasporti Antonio Moro, leggendo in aula a nota inviata dall’Enac alle società di gestione Sogeaal/Alghero e Geasar/Olbia, i cui consiglio d’amministrazione sono stati convocati per ratificare la fusione nella società Nord Sardegna aeroporti.

Un parere che diventa fondamentale nella vicenda visto che è obbligatorio. Questa la motivazione della bocciatura: “L’Enac all’esito di approfondimenti dell’istruttoria ha comunicato alla società Geasar e alla Sogeaal concessionarie della gestione totale degli aeroporti di Olbia e Alghero di ritenere che allo stato non possa essere autorizzato ai sensi dell’ex articolo 46 del codice di navigazione il prospettato progetto di fusione in un’unica società di gestione aeroportuale denominata Nord Sardegna Aeroporti sia. È stato infatti rappresentato alle società che il progetto in esame non può essere autorizzato finché non sia data soluzione all’esigenza di mantenere in capo alla Regione le attuali prerogative societarie e le correlate necessarie funzioni di verifica e tutela degli interessi pubblici di cui è portatrice”.”.

Moro, a commento della vicenda, ha concluso il suo intervento con una frase chiara e significativa: “Avevamo ragione noi”.

In Primo Piano
La flotta

Antincendio: «In 15 minuti l’elicottero arriverà ovunque nell'isola»

di Luigi Soriga

Video

Processo Grillo, Corsiglia si difende in aula: «Nessun abuso, con la ragazza un rapporto sessuale»

Le nostre iniziative