La Nuova Sardegna

Arcipelago Sardegna
Fotografia

“Tempesta nuragica” ad Alessandria, inaugurata la mostra di Serafino Deriu

“Tempesta nuragica” ad Alessandria, inaugurata la mostra di Serafino Deriu

Il presidente del Circolo dei sardi Sebastiano Tettei: «Un progetto dedicato ai testimoni del nostro passato»

19 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Alessandria Questo pomeriggio, domenica 19 novembre 2023, alle 17, il Circolo culturale "Su Nuraghe" di Alessandria ha inaugurato, negli spazi della sede sociale, in città, la mostra fotografica "Tempesta nuragica" di Serafino Deriu. Oltre all’artista la cerimonia ha visto la partecipazione del padrone di casa, il presidente del circolo Sebastiano Tettei e il rappresentante dell'amministrazione comunale Emanuele Locci, presidente emerito del Consiglio comunale.

«Le opere rappresentano i monumenti nuragici – spiega l'artista – che emergono dalle onde di un mare a volte calmo e molto spesso tumultuoso, o dalle acque di un lago o di un fiume termale, anche il cielo a volte scuro minaccioso e a volte calmo con i colori caldi dei tramonti o illuminati dalla luna. Il lavoro finale è stato realizzato al computer attraverso la scomposizione e la ricomposizione creativa e originale delle fotografie, ottenendo un effetto tridimensionale unico nel suo genere».

Il presidente del circolo Tettei sottolinea: «"Tempesta nuragica" è un progetto dedicato ai monumenti storici della Sardegna, che ancora oggi rimangono testimoni del nostro passato».

L'artista ha selezionato immagini di temporali, mareggiate e tramonti, tutti scattati in situazioni reali in Sardegna, per creare un'atmosfera surreale in cui i monumenti diventano protagonisti di queste condizioni atmosferiche estreme. Le immagini, stampate su tela ad alta definizione e montate su telai di legno, offrono la possibilità di essere utilizzate in diversi formati e supporti, permettendo una grande libertà di progettazione e adattandosi a varie tipologie di ambienti. La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 26 novembre.

In Primo Piano
Politica

Sassari, il primo discorso di Giuseppe Mascia: «È venuto il momento della responsabilità: le priorità sono lavoro e salute»

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative