La Nuova Sardegna

La previsioni

Meteo, arriva il super anticiclone: clima mite fino a Natale

Meteo, arriva il super anticiclone: clima mite fino a Natale

A metà settimana arriverà il maestrale, ma poi tornerà il bel tempo

18 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Roma «È arrivato, sarà potente e probabilmente molto duraturo. Stiamo parlando del super anticiclone, un'autentica bolla calda, che dall'oceano Atlantico ha conquistato gran parte del continente». Così Antonio Sanò, fondatore del sito IlMeteo.it.

«L'anticiclone, almeno fino a mercoledì, sarà potentissimo e garantirà un tempo in prevalenza soleggiato su tutte le regioni. Soltanto sulla Pianura Padana potrebbero formarsi alcune nebbie mattutine (soprattutto mercoledì) con conseguente ristagno dell'aria e inquinamento della stessa. Questa gigantesca bolla calda al suo interno ha temperature che a 1500 metri di altezza misurano valori superiori alla media di circa 12°C. È per questo motivo che nei prossimi giorni farà più caldo in montagna che in pianura. Basti pensare che sulle vallate alpine si potranno toccare, già da oggi, i 16-18°C, così come previsti in Sicilia e Sardegna».

«Il super anticiclone perderà, temporaneamente, un po' della sua forza tra giovedì e venerdì quando la tempesta invernale presente su Scandinavia e Polonia scenderà di latitudine sfiorando l'Italia e nel contempo un vortice africano risalirà verso il Mar Ionio. Queste due situazioni avranno due effetti ben distinti e da non sottovalutare sull'Italia; il primo (la tempesta polare) l'ingresso di venti fortissimi di Maestrale attorno alla Sardegna e sul Mar Tirreno con piogge sulla Calabria (possibili raffiche fino a 100 km/h). Il secondo alcune piogge sui settori ionici. In concomitanza con l'ingresso del Maestrale, i confini alpini vedranno forti nevicate sotto forma di bufera fino a zero metri e la Valpadana invece risentirà del favonio, con annesso aumento termico, anche importante. Successivamente il super anticiclone tornerà a rinforzarsi regalando la vigilia di Natale, Natale stesso e pure Santo Stefano con il bel tempo e un clima piacevole di giorno».

La rabbia degli agricoltori

Il movimento dei trattori blocca il porto di Cagliari: «Basta con le prese in giro»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative