La Nuova Sardegna

I riconoscimenti

La Sardegna sbanca le “5 vele”: sette località nella guida del Mare più bello del 2024

di Salvatore Santoni
La Sardegna sbanca le “5 vele”: sette località nella guida del Mare più bello del 2024

Presentata la speciale classifica stilata annualmente da Legambiente e Touring club

21 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma È la Sardegna la regione con più località marine premiate con le 5 vele di Legambiente e Touring club, seguita da Toscana, Campania, Puglia, Liguria, Basilicata. L’isola, infatti, piazza 7 centri nella speciale classifica de “Il mare più bello 2024”.

I premi - per le loro acque cristalline, le bellezze paesaggistiche, la sostenibilità e la tutela della biodiversità - sono andati a 21 località turistiche marine e 12 lacustri. Per quanto riguarda i centri premiati, è Pollica la regina dell’estate del mare 2024. La località sulla costa del Cilento, in provincia di Salerno. Per il mare, dietro Pollica (Acciaroli e Pioppi), al secondo posto si piazza la salentina Nardò (Le), al terzo c'è Baunei (Nu) sulla costa orientale della Sardegna. Al quarto posto, ancora la Sardegna con la località Domus De Maria sul Litorale di Chia; al quinto, Castiglione della Pescaia nella Maremma Toscana. Sul podio delle 5 vele dei laghi, il Comune di Molveno (Tn), Appiano (Bz) sul lago di Monticolo, e Massa Marittima (Gr) sul lago dell’Accesa. Le altre località sarde che figurano nella guida sono Cabras, Santa Teresa Gallura, San Teodoro, Posada e Bosa.

La classifica dei laghi la vince il Trentino Alto Adige con 4 Comuni tra i primi 12 classificati. Quest'anno è stato anche assegnato il riconoscimento ai Comuni “amici delle tartarughe marine”, segnalati anche all’interno della guida; sono 33 quelli che potranno esporre l'apposita bandiera con tanto di logo.

In Primo Piano
Stati Uniti

Joe Biden annuncia il suo ritiro: non correrà per la Casa Bianca

Le nostre iniziative