Sassari



SCEGLI L'EDIZIONE
Il ciclone Cleopatra porta morte e distruzione in Sardegna: nove persone hanno perso la vita a Olbia, Torpè, Uras e Oliena

La prima vittima è una donna di 64 anni, rimasta intrappolata nello scantinato della sua casa a Uras. La seconda è un poliziotto di 40 anni di Nuoro: l'auto sulla quale viaggiava con tre colleghi è precipitata a causa del cedimento di un ponte tra Dorgali e Oliena. La terza è una donna di Torpè, dove il rio Posada ha allagato la zona vecchia del paese e decine di persone soccorse con le ruspe. Sei morti a Olbia: una mamma con la sua bambina sono annegate in una Smart, una donna è annegata nella sua casa di via Lazio, deceduti anche un uomo, con la moglie e la suocera che viaggiavano su un Pajero, a causa del crollo di un ponte nella strada per Tempio VIDEO - FOTO - TWITTER

18 novembre 2013


SASSARI. Nove morti e un numero imprecisato di dispersi, strade e case allagate per l'esondazione di fiumi, centinaia di sfollati, black-out elettrici, pesanti disagi alla circolazione stradale e ferroviaria, ritardi nei collegamenti aerei e marittimi. Domani molte scuole resteranno chiuse. È il pesante bilancio dei danni causati dal ciclone Cleopatra in Sardegna. Una vera e propria strage, con...


In evidenza

Guardia costiera
La Maddalena, gommone contro gli scogli: 16enne grave è ricoverato in Rianimazione


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.