La Nuova Sardegna lancia una sottoscrizione per aiutare le popolazioni colpite dal ciclone Cleopatra

I giornalisti e i poligrafici devolveranno i compensi della giornata di lavoro del 18 novembre a favore di uno o più progetti di ricostruzione nelle zone colpite. Un conto corrente è stato aperto per le donazioni dei lettori

SASSARI. La Nuova Sardegna lancia una sottoscrizione per aiutare le popolazioni colpite dal ciclone. I giornalisti della Nuova Sardegna devolveranno i compensi della giornata di lavoro del 18 novembre a favore delle popolazioni sarde vittime dell'alluvione.

L'iniziativa di solidarietà prevede la partecipazione del personale poligrafico e del Gruppo Espresso-Finegil del quale la nostra testata fa parte. Per questo scopo verrà attivato un conto corrente aperto ai lettori e a chiunque vorrà contribuire alla raccolta fondi da destinare a uno o più progetti specifici di ricostruzione nelle aree interessate dal disastro.

Ecco gli estremi del conto corrente: Banco di Sardegna, agenzia Sassari n.6, IBAN IT69R0101517211000070361466 BIC (codice Swift) BPMOIT22XXX

Intestatario: Editoriale La Nuova Sardegna Spa
Causale: Alluvione Sardegna

WsStaticBoxes WsStaticBoxes