La Nuova Sardegna

Sassari

Silvio Lai (pd)

Appello a Pigliaru: «Multiss da salvare»

SASSARI. «Garanzia per la tutela dei posti di lavoro e per il mantenimento di servizi essenziali in tutto il Nord Ovest della Sardegna». Lo chiede il senatore del Partito Democratico Silvio Lai che...

28 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. «Garanzia per la tutela dei posti di lavoro e per il mantenimento di servizi essenziali in tutto il Nord Ovest della Sardegna». Lo chiede il senatore del Partito Democratico Silvio Lai che rivolge un appello al presidente della giunta regionale Francesco Pigliaru in merito alla situazione della Multiss di Sassari.

«Il futuro della società in house della Provincia è messo in pericolo dai previsti tagli ai trasferimenti regionali – afferma Lai –. Se confermati andrebbero a colpire servizi e interventi irrinunciabili come quelli che la Multiss esegue negli edifici scolastici e nelle scuole del territorio. Non possiamo permettercelo – scrive ancora il senatore del Pd – perché è in gioco anche la sicurezza dei cittadini e quella degli studenti. Non meno importante è anche l’aspetto occupazionale visto e considerato che gli oltre 160 lavoratori della società rischiano di non poter continuare a svolgere le loro mansioni e vedrebbero calare un’ombra di incertezza sul loro futuro lavorativo».

Silvio Lai rivolge dunque un appello al presidente della Regione. «Capiamo perfettamente il difficile momento e la necessità di effettuare tagli alle risorse in tutti i settori dell’amministrazione. Sono certo però che affronterà nel più breve tempo possibile questa delicata situazione e potrà confermare l’attenzione per il Nord Sardegna già dimostrata in questi primi mesi di governo della nostra isola. Tutto ciò semplicemente per continuare a garantire servizi essenziali e per dare continuità occupazionale a chi in questi anni ha svolto egregiamente il proprio lavoro”.

L’appello di Lai segue l’allarme lanciato dalla presidente della Provincia Alessandra Giudici preoccupata perchè i tagli di trasferimenti preannunciati, nell’ordine di cinque milioni di euro, mettono in serio pericolo la sopravvivenza della partecipata dell’ente. Tema affrontato anche durante il recente incontro che la Giudici ha avuto a Sassari con il presidente Pigliaru.

In Primo Piano
Soccorso

Porto Torres, cade in mare dal molo e non riesce a risalire: salvato da un passante che lo sente urlare

Le nostre iniziative