Sassari, col fuoristrada in spiaggia: turisti multati a Porto Ferro

Una coppia di Arezzo è stata sorpresa ieri sull’arenile dalla Municipale. Dall’inizio dell’estate decine gli interventi: servizio di sorveglianza quotidiano

SASSARI. Per godersi meglio lo splendore della baia di Porto Ferro hanno pensato bene di entrare direttamente in spiaggia con un Land Rover e molto probabilmente di piazzare una tenda accanto al fuoristrada per trascorrere la notte a pochi passi dal mare.

L’incursione sull’arenile della spiaggia sassarese, quest’anno insignita del titolo di Bandiera Blu, è stata scoperta ieri mattina dagli agenti della polizia municipale che ogni giorno si recano nelle spiagge del comune di Sassari prevalentemente per un servizio di tutela ambientale ma anche di sicurezza per i bagnanti.

Quando sono arrivati gli agenti la tenda era già stata smontata, ma i proprietari del fuoristrada erano ancora al centro della spiaggia con il Land Rover che si godevano il panorama. Per una coppia di turisti di Arezzo è scattata la denuncia e una sanzione amministrativa che varia da 100 a 1000 euro. Sono state già diverse decine le sanzioni applicate ai bagnanti dagli agenti guidati dal comandante Gianni Serra che quest’anno ha disposto un servizio quotidiano per tutta la stagione estiva sugli arenili comunali. La maggior parte dei multati sono turisti sorpresi a gettare o a sotterrare mozziconi di sigaretta in spiaggia.

«Buona parte di loro - spiega il comandante della Municipale - sono turisti della Penisola, mentre quelli stranieri si comportano meglio così come sono molto rispettosi anche i sassaresi e i sardi in generale. I giorni scorsi - continua Gianni Serra - abbiamo sanzionato con 200 euro una turista del nord Italia che c’era stata segnalata da alcuni giorni da altri utenti della spiaggia di Platamona. La donna era stata vista più volte gettare mozziconi in mare o sotterrarli nell’arenile - continua Serra - ma stava ben attenta a non farsi vedere dagli uomini in divisa. Gli agenti hanno l’hanno seguita e osservata a distanza con i binocoli e alla fine l’hanno beccata in fallo e multata».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes