sassari
cronaca

Migranti, l’integrazione e il lavoro delle associazioni

SASSARI. Si è svolta lunedì scorso - giornata in memoria delle vittime dell’immigrazione - la serata organizzata da Alisso in collaborazione con il Mos. Durante la serata è stato possibile conoscere...


06 ottobre 2016


SASSARI. Si è svolta lunedì scorso - giornata in memoria delle vittime dell’immigrazione - la serata organizzata da Alisso in collaborazione con il Mos. Durante la serata è stato possibile conoscere le diverse realtà che operano nel territorio con/per i migranti e i giovani in generale. La visione del film/documentario Fuocoammare ha mostrato ai numerosi presenti una realtà drammatica vissuta da uomini, donne e bambini che fuggono da guerre, persecuzioni e miseria e che, troppo spesso, muoiono nel tentativo di emigrare verso un luogo più sicuro; ma anche la realtà di Lampedusa e di tutti coloro che, quotidianamente, si impegnano con il proprio lavoro e il proprio tempo per rendere la vita di migliaia di persone, spesso giovanissime, migliore.

Durante l’evento è stato possibile ascoltare le parole dell’assessora alle Politiche educative, giovanili e sportive Maria Vittoria Casu, del vice presidente del Mos, Massimo Mele e dei presidente e vice presidente di Alisso Gabriella Gaetani e Simone Sanna. E’ intervenuto anche uno dei giovani impegnati nel progetto di integrazione portato avanti dall’associazione, Lamin.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.