Birre artigianali e cibo di strada in piazza Sauro

SASSARI. Piazza Nazario Sauro si tinge di “biondo”. Domani, venerdì 23 dicembre, a tenere banco saranno le migliori birre artigianali sarde, italiane ed europee. Si chiama “Birre di Natale al Corso”...

SASSARI. Piazza Nazario Sauro si tinge di “biondo”. Domani, venerdì 23 dicembre, a tenere banco saranno le migliori birre artigianali sarde, italiane ed europee. Si chiama “Birre di Natale al Corso” l’iniziativa promossa dall’Associazione Culturale S’Andala con il patrocinio del Comune di Sassari ed in collaborazione con le aziende Il Granello di Senape, Free-gustoso e On The Road ed il Beershoop-Sassari.

Nella suggestiva piazzetta incastonata lungo il corso Vittorio Emanuele, gli organizzatori porteranno una selezione della produzione artigianale che sta sempre più conquistando il pubblico. Lo dimostra anche il successo di un precedente appuntamento con le birre artigianali organizzato nell’ex mercato civico per l’ultimo “Week end dei Gusti”. La produzione sta sempre crescendo nell’isola e il settore ha suscitato l’attenzione anche dell’Associazione italiana sommelier di Sassari che sulle birre artigianali ha pubblicato una guida.

Anche questa volta i birrai stupiranno. Negli stand saranno presenti il Birrificio artigianale Mogorese, il Birrificio artigianale Batzen Bräu di Bolzano, il Birrificio Leikeim con la Wintertraum e la Steinbier (una birra prodotta da Brauhaus con l’antico metodo della roccia di origine vulcanica resa incandescente sulle braci di faggio), entrambe birre speciali tedesche per la prima volta in fusto in Sardegna. E infine ci sarà anche ed il Birrificio artigianale Sambrinus di Muros.

Ma non ci sarà solo da bere. Durante la manifestazione, che aprirà i battenti all’ora di pranzo e proseguirà per tutto il giorno, verrà proposto il meglio dello street food isolano. L'offerta culinaria comprenderà la focaccia con prosciutto di picanha, patate e cipolle al cannonau con crema di pecorino, tranci di polenta con antunna in agliata e parmigiano, tranci di polenta con purpuzza in rosso e parmigiano. E ancora la seada lavorata al vino bianco e le focacce con farine speciale in grado di accontentare i palati delle persone intolleranti al glutine (e non solo!). Per gli intolleranti al glutine ci saranno anche delle apposite birre speciali. Quindi appuntamento in piazza Nazario Sauro all’insegna della qualità.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes