La Nuova Sardegna

Sassari

Benigni ferito, il manager dell'Aou di Sassari lo va a trovare in ospedale ed è polemica

Benigni ferito, il manager dell'Aou di Sassari lo va a trovare in ospedale ed è polemica

Denuncia del consigliere regionale Marco Tedde sulla visita di Antonio D'Urso al comico toscano ricoverato nell'ospedale di Sassari

26 luglio 2018
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Polemiche per la «visita di cortesia fatta dal direttore generale Antonio D'Urso e da quello sanitario Orrù che, scortati da un codazzo di medici e funzionari, hanno bloccato il reparto di Ortopedia per rendere omaggio al premio Oscar Roberto Benigni ricoverato per un infortunio dovuto ad una caduta in barca».

[[atex:gelocal:la-nuova-sardegna:regione:1.17092492:gele.Finegil.StandardArticle2014v1:https://www.lanuovasardegna.it/regione/2018/07/25/news/incidente-sul-gommone-nell-arcipelago-benigni-ricoverato-a-sassari-1.17092492]]

Lo denuncia il consigliere regionale di Forza Italia, Marco Tedde, secondo il quale «il manager ha certificato che nell'Aou di Sassari ci sono ammalati di serie A e ammalati di serie B. A meno che non sia uso accogliere nello stesso modo tutti gli ammalati ricoverati presso l'azienda ospedaliera universitaria. Ma ne dubitiamo».

«Piuttosto che parlare col simpaticissimo Benigni di Johnny Stecchino e della sua interpretazione della Divina Commedia, bene avrebbe fatto il direttore ad impegnare il suo prezioso tempo a lavorare per ridurre le liste d'attesa, che oggi ci raccontano che per una mammografia occorre attendere 255 giorni, per una ecografia all'addome 235 e per una tac 127 attacca Tedde - E per risolvere il problema della carenza di personale e delle stabilizzazioni che stentano a vedere la luce».

In Primo Piano
Il vertice

Siccità, un tavolo permanente sino alla fine dell’emergenza

di Andrea Massidda
Le nostre iniziative