Comunicare l’Ambiente con il viaggio di Lamarmora

SASSARI. Riprende l’attività del Comitato Scientifico con il progetto Comunicare l’Ambiente, che quest’anno sarà dedicato al ricordo di Alberto Lamarmora, in occasione dei 200 anni del suo viaggio in...

SASSARI. Riprende l’attività del Comitato Scientifico con il progetto Comunicare l’Ambiente, che quest’anno sarà dedicato al ricordo di Alberto Lamarmora, in occasione dei 200 anni del suo viaggio in Sardegna che fece conoscere l’isola ai “lontani” regnanti di Piemonte. Il viaggio sarà infatti il filo conduttore del format ormai collaudato che mette insieme ate oratori, canto, musica, pittura e recitazione. Un “Viaggio” arricchito dalla presenza di un gruppo di attori che si presteranno d interpretare anche l’illustre sassarese Leonardo Sole. Saranno dunque Eliana Chelo, Pier Paolo Conconi, Mario Lubino, Carlo Pinna e Alessandra Spiga a dare vita ai personaggi scelti per narrare la Sardegna, la cui ricerca è stata guidata dagli scrittori Daniela Santerini e Salvatore Tola. Un evento reso possibile dalla collaborazione con il Polo museale della Sardegna che, nella Pinacoteca Nazionale, ospiterà il “viaggio” attraverso le opere esposte. Molte le corali che hanno aderito e alle quali la presidente dell’associazione Brunilde Giacchi si sente legata da un vincolo di amicizia: il Coro Doria di Chiaramonti diretto dal maestro Salvatore Moraccini che aprirà ad ottobre; il Coro Polifonico Olmedese Incantos, direttore Dario Pinna in novembre; il Coro Voci Bianche del Coro Polifonico Algherese del maestro Gabriella Mura che si esibirà a dicembre, e il Coro Goitre diretto da Piermario Piturru che sarà il primo degli appuntamenti 2020; a seguire ancora il Coro Caras di Sassari diretto da Tore Bulla. Saranno poi ospitati gli allievi del Conservatorio di Sassari che, anche quest’anno, sarà promotore del progetto, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Sassari insieme al Laboratorio dei Saperi. La novità di quest’anno è che si aggiunge Treccani Editrice, fondata a Roma nel 1925 da Giovanni Treccani e Giovanni Gentile.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes